Accetti i Cookies?

"L'imbucato...teatrale", la recensione di "Zio Pino" con Simone Montedoro

Postato in Spettacoli

Al Teatro Golden di Roma

La divertente commedia scritta da Massimo Natale con Ennio Speranza ed Andrea Tagliacozzo, e diretta dallo stesso Massimo Natale, in programma al Teatro Golden fino al 19 aprile,  ci presenta un tema quanto mai attuale in questi tempi di crisi: cosa succede se passa a miglior vita l’anziano (e francamente insopportabile) zio Pino, ex-generale la cui pensione è unica fonte di sostentamento per i nipoti fannulloni? I bislacchi tentativi per non perdere l’indispensabile fonte di reddito, già complicati dalle continue irruzioni di un invadentissimo vicino, rischiano di arrestarsi bruscamente quando compare sulla scena una sedicente figlia illegittima del defunto...

Al netto di un po’ di concitazione iniziale e di qualche dettaglio tecnico imputabili alla “prima” il ritmo è sostenuto, gli spunti comici numerosi, e si ride spesso. Lorenzo, il nipote debole e svogliato (interpretato da Simone Montedoro) battibecca continuamente con la sorella Clelia (interpretata da Euridice Axen) tanto bella quanto cinica e spregiudicata,. Entrambi gli attori, abbandonati i panni compassati degli ufficiali del Carabinieri interpretati nelle rispettive fiction, si rivelano dinamici e perfettamente calati nella parte ma il perno attorno a cui ruota tutta la commedia è il maldestro vicino Matteo, interpretato con entusiasmo e deliziosa autoironia dallo straripante Stefano Fresi. Non manca il colpo di scena finale che, sebbene non molto etico, ci indirizza verso il classico “happy end”.

In definitiva si trascorre una serata in allegria, riuscendo a ridere anche del momento difficile che stiamo attraversando.


Maurizio Zucchetti

Copyright © 2012 FB Comunicazione di Francesco Girolamo Balzano | Testata Giornalistica Online registrata presso Tribunale di Roma n.263/2012 | Partita Iva: 11915641002
Sito realizzato in HTML5 and CSS3 da microcreations.it

Privacy Policy

Cookie Policy

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Queries Database